• +39 055 0246072

  • info@alemarweb.it

  • 09:00-13:00 / 15:00-19:00

Se prima della pandemia c’era ancora chi non vedeva di buon occhio gli acquisti online, preferendo di gran lunga l’esperienza fisica a quella digitale, oggi questa possibilità è diventata per molti una necessità. Una delle conseguenze che ha portato il covid-19 è stata l’accelerazione nell’adozione dell’e-commerce, che ha colmato il desiderio degli innovatori verso forme di shopping sempre più a portata di mano. Nonostante il mercato consideri una parte di coloro più tradizionalisti, lo shopping online è tutt’ora in crescita, diventando un processo di acquisto sempre più popolare e normalizzato tra i consumatori.  

 

Le possibilità degli E-Commerce

I consumatori di oggi aprono le app e i siti web di e-commerce più volte al giorno e spesso prediligono la comodità di acquistare online  rispetto che in negozio. 

Tutto ciò è la prova di come da una situazione di emergenza causata dalla pandemia, ci sia stato un ridimensionamento delle abitudini e delle preferenze dei clienti, che grazie a nuovi servizi e modelli di acquisto, sono diventati permanenti. 

Circa il 57% degli italiani sono abituati a comprare online tramite smartphone, mezzo che è diventato il primo canale di acquisto dell’e-commerce B2C per la sua rapidità, velocità e accesso semplice. Rispetto all’anno precedente si è registrato un +17% di utenti che navigano in internet e un +5.4 % di utenti attivi sui social Media. 

Questi numeri ci mostrano come il successo dell’e-commerce sia stato tale per un nuovo modo con cui il cliente entra in contatto con l’azienda: non è più il consumatore che ricerca un determinato prodotto o servizio ma è l’azienda stessa che si offre ai consumatori, popolando l’infrastruttura digitale. Affianco a questa logica, la possibilità di usare elementi di linguaggio diversi, come immagini, video musica ecc… è ciò che rende il web marketing una parte fondamentale per il funzionamento dell’e-commerce. 

 

Tre caratteristiche fondamentali che deve avere un E-commerce funzionale:

 Un carattere fondamentale da considerare nel momento in cui si definisce la nostra identità online è: 

L’Unicità. Distinguersi dai propri competitor, offrire soluzioni innovative e un concept che i clienti possono trovare soltanto sul nostro sito. Solo così potremo essere la prima scelta! 

Affianco all’ unicità, da non tralasciare sono altri due pilastri dell e-commerce:

La popolarità: ricevere traffico e monitorare le conversioni significa dare la possibilità ai web marketer di raccogliere una sufficiente quantità di dati volta al miglioramento;

L’interattività: dare agli utenti delle risposte ai clienti sempre più personalizzate e fatte su misura per il nostro pubblico, interagendo e aumentando la lead generation.   

 

E-commerce, web marketing e comunicazione online

Una volta definita la nostra presenza online non è finita qui! È Adesso che arriva la parte più difficile, che va a definire la figura di un imprenditore smart

Con l’affermazione di questo nuovo modello ibrido di acquisto, che vede la fusione tra mondo online e offline, sono cambiati gli stili di vita e anche i clienti cercano esperienze fluide e ibride. Quando si decide di mettere in piedi un’ attività di e-commerce non dobbiamo concentrarci soltanto sulla qualità dei prodotti ma anche su come questi vengono comunicati e promossi, assicurandoci che arrivino come vogliamo ai nostri clienti. Soltanto considerando queste dinamiche è possibile diventare imprenditori di successo. 

Dunque l’imprenditore smart è colui che: 

  • riesce a fare coincidere la dimensione fisica con quella online, sfruttando la potenza del digitale per ottenere un duplice obiettivo: la vendita e la soddisfazione del cliente.   
  • Intercettare i gusti e le esigenze del consumatore fornendo delle soluzioni sempre più personalizzate.

Speriamo che  questo articolo ti possa essere stato d’aiuto nel caso in cui volessi esporre la tua attività verso nuove forme di acquisto online tramite e-commerce!

In questo caso, stai proprio parlando con dei professionisti! Contattaci per ulteriori informazioni! 

 

Vuoi saperne di più? Leggi gli articoli correlati:

Realizzazione siti e-commerce e i nuovi obblighi

Creazione e-commerce: 3 errori da evitare

E-commerce italiano: incremento degli acquisti online