Google My Business è un importantissimo servizio gratuito di promozione delle attività commerciali o pubbliche offerto da Google. Permette infatti di creare una scheda con le informazioni riguardanti la propria attività (tipologia, breve descrizione e orari) e la localizzazione su Google Maps, visibile così agli utenti durante una ricerca su Google con le parole chiave corrispondenti.

Ad oggi, Google My Business sta progressivamente ampliando le sue funzionalità; oggi parliamo dei cosiddetti Google Post.

Cosa sono i Google Post?


I Google Post, in poche parole, sono dei contenuti (testi, immagini, video o gif animate) pubblicati sulla scheda Google My Business.
È infatti possibile inserire questi contenuti all’interno della scheda del proprio account Google My Business per parlare dei prodotti, servizi, novità e anche eventi.
Quindi, ogni volta che un utente cerca sul motore di ricerca un’attività, apparirà non solo la scheda di riferimento Google My Business ma anche i contenuti ad essa collegati.

Google Post funziona sia da desktop sia da mobile. I contenuti possono anche essere linkati al proprio sito web, portando, di conseguenza, numerosi vantaggi: aumento di traffico, nuovi clienti, iscrizioni alla newsletter e benefici in ottica SEO.

La novità offerta da Google Post è un’interessante opportunità da sfruttare! La possibilità di far conoscere molto più velocemente un evento, un’offerta speciale, un prodotto nuovo, una promozione o un servizio appena annunciato sono solo alcune delle utilità che Google Post offre.

Come usare Google Post?


Attraverso la novità di Google My Business è possibile postare testi, immagini o video in modo semplice e rapido, pianificando anche la pubblicazione e la durata online dei post.
Per quanto riguarda i testi, il numero minimo di parole da usare è 100 mentre il massimo è 300. Le immagini invece devono essere in formato quadrato con dimensioni minime di 250px e massime di 344px.
Il post può anche essere reso un evento con tanto di data, ora, inizio e fine.

Per iniziare innanzitutto è necessario fare login su Google My Business. Da qui poi deve essere selezionata la sezione denominata “Posts” nella lista che appare nella parte a sinistra. A questo punto, al centro della pagina spunta un’area per la composizione del contenuto e cliccando su “Write your post” si ha accesso a tutte le opzioni di scrittura e contenuti.

Quando il contenuto è completo, prima di pubblicarlo se ne può vedere l’anteprima. In questo modo ci si rende conto di come effettivamente le altre persone vedranno il Post.

Una volta che il contenuto è stato pubblicato, le statistiche messe a disposizione da Google My Business mostreranno il numero di persone che hanno visto il contenuto e quante di queste hanno anche interagito.
Inoltre, c’è la possibilità di inserire nei contenuti i pulsanti per la call to action, tra cui Compra, Iscriviti, Scopri di più, Ricevi l’offerta. Questi ultimi vanno a creare delle sottospecie di landing pages in formato mini che compaiono nei risultati di ricerca di Google e possono portare conversioni veloci.

Tutti i contenuti che vengono pubblicati saranno visibili all’interno del knowledge panel dell’attività del proprio Account Google My Business.

Keywords e Google Post: indicizzazione sui motori di ricerca


Come abbiamo già detto, i Google Post permettono l’inserimento di contenuti e ovviamente tra questi contenuti figurano anche le parole chiave. Tuttavia, come riportato dalle linee guida di Google, non è garantito che i post compaiono in corrispondenza di query di ricerca specifiche.

L’inserimento di parole chiave nel testo dei post è comunque utile! Infatti, la presenza di keywords mirate permette di far attivare una post mention di Google nel Local Pack e nel Local Finder. La post mention si attiva quando una ricerca corrisponde a parole chiave utilizzate nel contenuto di un post di Google My Business. Questo vale per tutte le tipologie di post.
I risultati ottenuti mediante le parole chiave vengono evidenziati da Google con un’icona blu rotonda e seghettata con all’interno un punto esclamativo.

Conclusioni


Google Post è una novità ricca di potenzialità. Rappresenta una vetrina immediatamente accessibile e personalizzabile, nonché facile da raggiungere, che permette un contatto veloce con gli utenti e offre quindi interessanti possibilità a livello di marketing locale.

Se hai ancora dei dubbi, non esitare a contattarci! La nostra agenzia di comunicazione è pronta a spiegarti tutto il necessario per essere presente sui motori di ricerca. Qualunque sia il tuo business, noi vogliamo che spicchi sul web!

Articoli Correlati: