• +39 055 0246072

  • +39 392 936 2119

  • info@alemarweb.it

Se ti stai chiedendo come pubblicizzare la tua attività e acquisire nuovi clienti, il local marketing è il metodo che fa per te. 

Il local marketing o marketing locale è l’insieme di quelle attività che puoi fare per far sì che il maggior numero di persone in target visitino il tuo negozio fisico o la tua attività e acquistino un tuo bene o servizio.

Queste attività di web marketing a livello locale includono vari canali e piattaforme da utilizzare per raggiungere i tuoi potenziali clienti. Tra questi troviamo: il motore di ricerca Google, i siti web, i Social Media, le Email o gli SMS.
Se vuoi scoprire come iniziare a fare local marketing continua a leggere questo articolo.


Definisci il tuo Brand e la tua proposta di acquisto


Prima ancora di iniziare le attività di local marketing, assicurati che la tua identità a livello di marca sia forte e coerente. Per fare questo, rispondi a queste domande:

  • Chi sono i miei clienti?
  • Chi ricerca i miei prodotti o servizi?
  • Cosa offro ai miei clienti?
  • Cosa mi rende diverso dalla concorrenza?


Una volta che hai risposto a queste domande, uniscile in forma discorsiva. Le prime due domande andranno a definire il tuo target, le seconde due la tua proposta unica di acquisto. Tienile bene a mente ogni volta che dovrai comunicare al tuo pubblico.


Local Marketing: crea e ottimizza la scheda Google My Business


Google My Business è uno strumento fondamentale da utilizzare se sei un’attività locale e vuoi farti trovare da chi ti sta cercando. Creare la tua scheda e riempirla con tutte le informazioni necessarie e aggiornate ti permetterà di essere trovato sia sulla barra di ricerca Google che su Google Maps.

Riempila con:

  • Categoria dell’attività
  • Fotografie aggiornate
  • Indirizzo
  • Telefono funzionante dove possano contattarti
  • Orari di apertura
  • Descrizione con le informazioni principali in alto
  • Link al sito web (se lo hai, se non lo hai fattelo fare! Se hai bisogno, noi offriamo questo tipo di servizi. Puoi contattarci qui)


Per fare marketing locale, presentati in modo più completo grazie a un sito web aggiornato


Un sito web ti permetterà non solo di presentarti in modo più completo, con fotografie, storia della tua attività, beni che offri o casi studio; ma ti permetterà anche di essere trovato sui motori di ricerca grazie all’uso di parole chiave presenti nei titoli e negli URL. Se vuoi saperne di più sul Seo Local Marketing, leggi tutti i nostri articoli sulla SEO.


Grazie a internet le persone oggi hanno un ampio ventaglio di possibilità riguardo a uno stesso prodotto o un servizio. Avere un sito web incompleto, carente o addirittura inesistente non le invoglierà a passare in negozio, saranno invece portate a contattare la concorrenza.


Invita i tuoi clienti a lasciare recensioni sul tuo profilo Google My Business


Se sei bravo con le relazioni pubbliche, probabilmente conoscerai l’importanza del passaparola. Online, il passaparola si traduce in condivisioni e recensioni. Per questo motivo, prima di visitare la tua attività, i tuoi potenziali clienti consulteranno le recensioni che ti hanno lasciato, e queste saranno determinanti.
Un profilo senza recensioni equivale ad un negozio deserto! Fai in modo che sia popolato di persone, preferibilmente felici dell’esperienza che hanno avuto grazie a te. Anche questo è marketing locale.


Raccogli i dati dei tuoi clienti per mantenere le relazioni via Email o SMS


Un altro punto importante del marketing locale è la lead generation. Molto semplicemente: raccogliere i dati principali dei tuoi clienti ti permetterà di poterli contattare in forma più intima e diretta, e dunque di instaurare delle relazioni più strette.
Per raccogliere i dati dei tuoi clienti dovrai avere un sito web o, in alternativa, raccoglierle in formato cartaceo in conformità con il GDPR. Solo dopo che il cliente avrà dato il suo consenso potrai contattarlo via email o via sms.
Lì, potrai fare delle comunicazioni personalizzate ad personam, promuovere le tue offerte, raccontare storie sui tuoi prodotti e servizi o molto altro. Coccolando il cliente lo farai sentire privilegiato e importante, e in questo modo tornerà da te.
Se vuoi, consulta i nostri servizi di email/sms marketing.


Local Marketing e Social Media: un contatto sempre più stretto


Ed ecco che arriviamo ai Social Media. I social media sono uno strumento molto forte per trovare e comunicare in modo più stretto con i tuoi clienti potenziali. In base al tuo target puoi capire qual è il social che ti porta maggior vantaggio e iniziare a fare delle pubblicazioni in modo costante e duraturo nel tempo. Se non sai quale social utilizzare, può esserti utile leggere questo articolo: “Qual è il social migliore per la tua azienda?”.

Grazie ai Social Media puoi anche investire del denaro per promuovere le tue offerte e i tuoi servizi ad un pubblico più ampio di persone. Così, quando navigheranno online e saranno nei pressi del tuo negozio, saranno portati a visitarlo!
 
Tutti gli strumenti del marketing online diventano sempre più interconnessi, infatti anche i social media stanno implementando dei metodi per fare SEO attraverso nome, bio, descrizione e contenuti per ottimizzare i risultati di ricerca interna.
Anche per questo nell’ultimo periodo è stato introdotto dal team di Meta la Map Search, cioè una vera e propria mappa dove gli utenti possono vedere le attività locali nei dintorni grazie alla geolocalizzazione dei post degli utenti. Questa funzione è molto utile soprattutto per luoghi da visitare, come ristoranti, hotel, spa, ecc.

Anche Google sta diventando “social”: sono stati da poco introdotti i Google Posts, post specifici da utilizzare per aggiornamenti, novità e offerte di un negozio. Scopri di più sulla funzione Google Post.


Adesso tocca a te iniziare con il Local Marketing!


Adottando tutte queste tecniche in modo combinato potrai portare nel tempo un reale aumento dei tuoi clienti e dell’affluenza nella tua attività. Non ti resta che cominciare!

Per comodità, ecco un breve recap finale di ciò che abbiamo scritto:

  1. Definisci il tuo brand e la tua proposta di acquisto
  2. Crea e ottimizza la scheda Google My Business
  3. Utilizza un sito web per dare più informazioni ai clienti e fare SEO marketing
  4. Invita i tuoi clienti a lasciarti recensioni
  5. Predisponi un sistema di raccolta dei dati dei clienti seguendo le direttive del GDPR per poterli contattare anche via email o sms
  6. Utilizza i Social Media in modo costante per mantenere le relazioni con i clienti e per fare eventuali promozioni

Con tutte queste attività, il rischio burn-out è dietro l’angolo!
Se hai bisogno, fatti aiutare da un’agenzia specializzata.
Per richiedere una consulenza gratuita con il nostro team di professionisti, puoi contattarci qui.
Ad maiora!


Altri articoli che possono interessarti: