• +39 055 0246072

  • info@alemarweb.it

  • 09:00-13:00 / 15:00-19:00

I social sono degli strumenti potentissimi per arrivare ai clienti e potenziare il tuo business, ma è bene saperli usare e scegliere che tipo di canale prediligere. Se pensate che basti aprire un profilo per tutti i social network disponibili oggi, vi sbagliate! Anche in questo contesto è bene fare delle scelte. Abbiamo parlato di quanto sia importante conoscere il proprio pubblico e capire dove si trovano i miei clienti. Con questa premessa vediamo di capire quali sono i migliori social network per la tua azienda!


I 3 pilastri da considerare se decidiamo di esporci sui social: 


Dispersione: 

Facebook, tik tok, instagram, twitter, potremmo stare ore ad elencare tutti i tipi di social network esistenti, ognuno con le proprie caratteristiche e funzionalità. Quindi è bene non perdere tempo, concentrandosi su “pochi ma buoni!” Aprendo un profilo per ogni social rischiereste di perdere di vista lo scopo per cui avete deciso di esporvi online, arricchendoli con dei contenuti che potrebbero non avere una coerenza con ciò che volete comunicare. 

Cura:

Non basta avere una presenza online per esistere nel mercato attuale, questa presenza deve essere valorizzata e comunicata in modo adeguato. Nonostante la tecnologia abbia fatto enormi passi avanti, ancora il caro Instagram non è un avatar che riesce a pubblicare in maniera autonoma i contenuti! siamo noi utenti a decidere cosa e quando condividere. Anche per questo i post devono essere studiati e in linea con la mission e la vision che l' azienda vuole comunicare. L’ordine e la periodicità sono due elementi fondamentali nel momento in cui ci esponiamo online. Dobbiamo prenderci cura della nostra immagine anche nel mondo digitale definendo la propria brand identity. Aprire ogni profilo per tutti i social network del mondo potrebbe farti perdere di vista questo obiettivo. 

“Chi a troppi parla a pochi dà consiglio” :

Siamo tutti d’accordo che parlando su ogni piattaforma disponibili online, potremmo raggiungere segmenti di mercato più ampi e differenziati, ma sei sicuro che siano utenti interessati e redditizi per la tua attività? 

Chi cerca di essere ovunque per pochi minuti non potrà mai trattenersi in nessun luogo per ore! Salterà di social in social senza mai stabilire un rapporto duraturo con i propri followers. 


In questo articolo abbiamo parlato di ottimizzazione, elemento fondamentale per avere una presenza online chiara. Adesso Ottimizzare significa anche scegliere. Scegliere che tipo di canale prediligere in modo da poter incrementare la lead generation.  

Quali sono i social network migliori per la tua azienda?


 FACEBOOK:

Il “social blu” figlio di Mark Zuckerberg oggi conta un totale di 35,9 milioni di utenti attivi in Italia, con un pubblico che spazia dai 18 ai 65 anni. Un social molto più presente nella vita delle persone rispetto a LinkedIn, già più professionale. Facebook dà la possibilità non solo di spaziare su un bacino di utenza molto ampio ma anche di distinguere tra attività organica e attività a pagamento, pianificando i propri post e monitorando le attività sul profilo.

Una grande opportunità che questa piattaforma offre, è la precisione dei report che restituisce sulla base di un’analisi dei contenuti. 

LINKEDIN:

Un'alternativa a Facebook è LinkedIn. È una piattaforma studiata proprio per i professionisti. A differenza della prima copre un bacino di utenza  più ristretto ma con un pubblico molto più interessato e mirato. É pensato per chi lavora nel B2B (business to business) rispetto al rapporto B2C (business to consumer). Anche in questo caso in base al piano a pagamento o meno viene data l’opportunità di monitorare le conversioni e il traffico sul proprio profilo. 

INSTAGRAM:

L’iconico obiettivo della macchina fotografica, è il logo ormai riconosciuto da molte generazioni. Il social cugino di Facebook dispone degli stessi strumenti e sta pian piano diventando uno dei mezzi principali per aumentare la brand reputation e avere un rapporto ancora più diretto con il proprio pubblico. Il segreto che ha portato Instagram a diventare la piattaforma più frequentata quotidianamente è anche l’utilizzo di materiale come immagini e video che, come abbiamo visto nell’articolo: “Social 2022: i nuovi trend”, stanno diventando i contenuti più apprezzati dagli utenti. Inoltre Instagram è casa di Influencer e blogger, piste di lancio per far conoscere la vostra azienda a pubblici più ampi, aumentando la Brand Awareness.  

TIK TOK:

Il social giovane per eccellenza. É la più grande opportunità digital di quest’anno. Molto meno professionale rispetto a gli altri, ma da non sottovalutare. Il punto di forza di questa piattaforma è l’utilizzo di video brevi che possono rivelarsi un giusto mezzo per la pubblicizzazione di un prodotto

Anche se solo una piccola percentuale di professionisti utilizza l’applicazione, non è detto che non possa essere utile per una determinata azienda, soprattutto per coloro che si rivolgono alle nuove generazioni


Il mondo digitale offre molteplici soluzioni per promuovere la propria attività, ma è bene "non farci prendere troppo la mano" e concentrarsi su pochi ma buoni, in modo da avere una presenza sui social efficace. 


E per la tua azienda, qual è il social migliore

Se non riesci a scegliere qual è la piattaforma giusta per te, affidati a dei professionisti e contattaci!  


Sei alle prime armi e vuoi saperne di più sul mondo social?  leggi anche: 

  - Strategie Social: Quali utilizzare?

  - Linkedin: ottimizzare il profilo come strategia di comunicazione

Oppure rimani sempre aggiornato sulle nostre ultime uscite! Leggi l’ultimo articolo:

  - I segreti del Web Marketing svelati!